Video lezione 2: “soppressione delle informazioni”

soppressione

 

Come plasmano i nostri pensieri?

 

Importante

Il libro stampato in versione brossura è disponibile per l’acquisto contattando l’autrice all’indirizzo @mail: [email protected] .

 

Lo scopo delle video lezioni  

Questa è la seconda lezione, in cui l’autrice espone alcuni concetti chiave espressi nel suo secondo libro, acquistabile nei principali e-Book Store.

Anche questa è realizzata con pochi paragrafi e, come sempre, il pensiero dell’autrice è diretto e fin troppo esplicito.

 

Trascrizione della video lezione

 

Soppressione delle informazioni, parte prima: il cervello

Il cervello, muta, evolve nel tempo. Ciò grazie a stimoli e esperienze cui è sottoposto: è una struttura dinamica. La parte anteriore è divisa in due sezioni: emisfero destro e emisfero sinistro. Queste presentano differenti caratteristiche funzionali. Mentre il linguaggio è un aspetto caratterizzante dell’emisfero sinistro; la capacità di recepire in modo globale un insieme di immagini, un quadro o una mappa, cogliendo le interconnessioni e gli elementi che li compongono, è una dote esclusiva dell’emisfero destro.

 

Dominante

Il ruolo dominante dell’e. sinistro nei processi linguistici, scritti e orali, potrebbe far pensare che questa parte abbia funzioni più elevate. Ma numerosi studi hanno dimostrato che seppur con differenti specializzazioni, sono entrambi fondamentali nei processi cognitivi e di costruzione del pensiero.

Continua…

Seguimi

Rimani aggiornato

Author: MKDeS

Lascia un commento