La tecnologia non ci salverà

La tecnologia non ci salverà

Sono in molti, troppi, ad avere troppa fiducia nei possenti mezzi tecnologici a nostra disposizione.

Ma questa tecnologia, è fornita dalle stesse persone che ci vogliono schiavizzare in modo totale e permanente, inibendo pensieri ed emozioni con un microchip:

non dimenticatelo mai.

Questo è il motivo per cui ho voluto il libro così completo, affinché ne rimanga una traccia quasi indelebile: ci faranno l’ennesimo libro di religione?

 

Bambini di una nuova specie

In questo mondo, bambini di una nuova specie, più svegli, intelligenti, saggi e sensibili, sia all’ambiente, sia alle emozioni e sensazioni altrui, sono nati.

Sono attratti da tecnologie complesse e difficili che padroneggiano con estrema facilità. Sono appassionati, concentrati e schietti a riguardo delle loro emozioni. Considerano molto importanti i rapporti interpersonali. Non sono disposti ad essere controllati e rifiutano di essere dominati da sistemi autoritari costruiti a misura d’adulto. Sistemi che hanno portato la nostra amata Terra ad un’empasse: una crisi globale profonda e seria che mette in pericolo la sopravvivenza della nostra specie.

Spesso questi bambini vengono etichettati come affetti da ADD o da ADHD e da adolescenti, [1] tendono a darsi alla droga, all’alcool e altre forme di comportamento disfunzionale estremo.

 

I sistemi creati

I sistemi creati: sistemi economici, educativi e sanitari che un tempo erano rivolti all’assistenza della collettività. Ora invece, protendono esseri disumani ad accumulare per sé ricchezza e potere.

In nome dei vantaggi promessi dalla tecnologia, ci siamo dimenticati che siamo un’unica e grande famiglia e che condividiamo una casa comune: la Terra.

Con la scusa dello sviluppo globale, continuiamo a devastare il pianeta in nome di libertà e religione: dobbiamo demolire questi sistemi sbagliati e liberarci delle credenze arcaiche di cui eravamo schiavi.

Questi esseri speciali, trattati in modo superficialmente banale ed etichettati con il nome di bambini, rappresentano il livello successivo di consapevolezza, saggezza e risveglio che ci porterà a una nuova e più profonda attenzione per il prossimo e per ciò che ci circonda.

Ma non potranno fiorire e prosperare nei sistemi che abbiamo creato.

La grande quantità di problematiche infantili e adolescenziali diffuse in tutto il globo, è il segnale evidente che la nostra società non funziona e deve cambiare.

No, non sarà la tecnologia a salvarci, ma la nostra umanità, il nostro spirito di compassione, di condivisione e l’amore vero che ognuno di noi può offrire al futuro della specie: i bambini.

 

Sì: la tecnologia non ci salverà.

Questo è quanto porterà alla salvezza il genere umano: non sarà la tecnologia a salvarci, ma il nostro amore verso i bambini, che ci porterà ad includerli nell’attiva rivoluzione umana che affronteremo e che spazzerà via questi 4 idioti sindaci ai Caraibi.

 

Note

 [1] ADD (Attention Deficit Disorder) o Sindrome di Deficit di Attenzione; ADHD (Attention Deficit Hyperactive Disorder) o Sindrome di Deficit di Attenzione con Ipercinesi.

 

Fonte

L’articolo è tratto dal mio secondo libro “FanKulo agli IDIOTI – Tutto il mondo è paese”

Seguimi

Rimani aggiornato

Author: MKDeS

Lascia un commento