“Don’t think”, disegno

Titolo Opera

“Don’t think”, Disegno

Descrizione

Disegno “Don’t think”

Fatto con matite colorate, su foglio stile bozza, 75gr., delicato, non protetto. 

 

Disegno e significato

Dei bambini intenti a guardare lo schermo di una TV vuota. Molto significativa: siamo nell’A.D. 2018, e ancora ci ostiniamo a volere dei bambini non pensanti. Gli forniamo un pacchetto predeterminato che contiene stile di vita, credenze e futuro che, seppur sia un desiderio legittimo dei genitori, non sempre collima con ciò che desiderano i piccoli. Ed è lampante nella società moderna: sempre meno genitori che riescono a dialogare con i propri figli, e sempre più bambini “ribelli”.

 

Controllo

Il controllo è, senza ombra di dubbio, uno dei tempi più importanti trattati nei suoi tomi.

 

Pubblicato

Il disegno è inserito nell’omonimo paragrafo del secondo libro dell’autrice: “FanKulo agli IDIOTI”. Ma è stato pubblicato la prima volta il 4 luglio 2015 sulla sua pagina personale FaceBook di bozze .

 

L’estro non ha limiti

Diabolica e ironica, i disegni creati non sono preterintenzionali, ma un’istantanea mentale dell’argomento: l’autrice ne fa solo una trasposizione, per poi inserire e trasmettere il suo pensiero nei tomi pubblicati.

Scheda

Disegno “Don’t think”, realizzato il 4 luglio 2015.

Disegnato con matite colorate, delicato, non protetto.

Seguimi

Rimani aggiornato