“Che ti frega, c’è la partita”, disegno

frega
Titolo Opera

“Che ti frega, c’è la partita”, Disegno

Descrizione

 

Disegno “Che ti frega, c’è la partita”

Realizzato con matite colorate, su foglio stile bozza, 75gr., delicatissimo, non protetto. 

 

Che ti frega, c’è la partita: significato

Inserito nel capitolo dedicato all’Italia, è un uomo che guarda tranquillamente la partita, mentre il resto del mondo e i diritti di tutti, vengono arsi sul rogo. Inserito nel libro “FanKulo agli IDIOTI”, nel capitolo dedicato al condizionamento cui siamo sottoposti costantemente tutti sin dalla nascita. Rappresenta, o meglio è, uno dei modi di fare tipici nostrani: quando c’è la partita, anche se vi fosse una guerra mondiale, che nessuno tocchi l’italiano che guarda la TV.

 

Pubblicato

Il disegno è apparso la prima volta sulla pagina personale FaceBook di bozze .

 

frega

Scheda

Disegno “Che ti frega, c’è la partita”, realizzato il 7 luglio 2015.

Disegnato con matite colorate, delicato, non protetto.

Seguimi

Rimani aggiornato