“Io mi vergogno”, disegno

Titolo Opera

“Io mi vergogno”, Disegno

Descrizione

Il disegno

Disegno fatto a penna e colorato a matita, su foglio stile bozza, 75gr., delicatissimo, non protetto. 

 

Il disegno

È una scimmia nell’atto di coprirsi gli occhi per la vergogna. È inserito nell’omonimo paragrafo del secondo libro dell’autrice: “FanKulo agli IDIOTI”.

 

Idealizzazione

Il disegno è stato inserito nel contesto di un capitolo molto significativo del secondo libro. Il messaggio dell’autrice è, per l’appunto, il vergognarsi per una societa che in modo molto arrogante, si definisce moderna ed evoluta. Ma una società che combatte per i diritti degli animali e poi, permette a 137 militari della polizia celere, di cacciare di casa due persone sessantacinquenni, lo è davvero moderna ed evoluta? Ai posteri l’ardua sentenza.

Già pubblicato

Apparso la prima volta sulla sua pagina personale FaceBook di bozze e, l’autrice, è stata costretta a ricrearlo a causa della perdita dell’originale, nonché prima copia.

 

Il riassunto

Sempre in cerca di una sottile ironia, l’autrice, instancabile, inserendo specifiche immagini nei paragrafi dei suoi libri, tende ad esprimere con la massima forza il suo pungente pensiero.

 

Scheda

Disegno “Io mi vergogno”, realizzato il 4 luglio 2015.

Disegnato a penna e colorato a matita, delicato, non protetto.

Seguimi

Rimani aggiornato