25 aprile 2018: buoni e cattivi

buoni e cattivi, corteo 25 aprile 2018

E così, i deboli hanno conquistato il Pianeta I deboli: logge e sette segrete, affamatori, ladri, stupratori, branchi d’assassini, banchieri, politici e giudici corrotti, mafiosi, segaioli, amici degli amici, affaristi, guerrafondai, venditori di cancro, pervertiti e drogati d’odio e potere,

Continua a leggere 25 aprile 2018: buoni e cattivi
Condividi su: